Scopri la selezione della guida MICHELIN

Più di 2600 ristoranti in tutta Italia

In questo momento

LA SELEZIONE

Matera: prossima capitale della Cultura europea

La crescente fama di Matera - antica ed onirica città dei sassi in Basilicata - è destinata a raggiungere nuove vette con il prestigioso ruolo di capitale della Cultura europea nel 2019 tra musei ed edifici storici. Appuntamento ricco di iniziative, incontri e confronti che andranno ad aggiungersi alle straordinarie forme di ospitalità segnalate da la guida MICHELIN tra alberghi di grande impatto scenico quali Locanda di San Martino e Sextantio Grotte della Civita che hanno saputo recuperare spazi antichissimi “nel rispetto dell’integrità strutturale” e ristoranti come Baccanti situato in una delle zone più suggestive dei sassi.

LA SELEZIONE

Orlando: la Sicilia in Via Veneto!

Via Veneto a Roma è hotellerie d’alta scuola con ristoranti stellati MICHELIN annessi alle proprietà, ma per il cliente alla ricerca di un’esperienza culinaria dai toni più famigliari senza rinunciare ad eleganza e cortesia nel servizio, l’opzione suggerita dagli ispettori della guida rossa è Orlando in via Sicilia.

Gita al Lago di Usseaux: Bib Gourmand, storia e relax

Lago de Laux è il rilassante Bib Gourmand de la guida MICHELIN in cui mangiare gustose ricette della nonna osservano le placide e trasparenti acque del laghetto nei pressi di Usseaux: comune di neanche duecento anime in Val Chisone considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

LA SELEZIONE

Dentella: sosta di tradizione bergamasca in Val Brembana

La trattoria Dentella – Piatto de La Guida MICHELIN nel piccolo comune di Bracca – è una piacevole sosta della tradizione bergamasca lungo la scenografica strada che conduce a pascoli, boschi e vette della Val Brembana; nome comparso per la prima volta in una pergamena del 28 Dicembre dell’anno 1000.