Scopri la selezione della guida MICHELIN

Più di 2600 ristoranti in tutta Italia

In questo momento

LA SELEZIONE

Osteria Il Maialetto: direttamente dal macellaio, la bistecca raggiunge la tavola su 4 ruote

L’Osteria Il Maialetto di Monsummano Terme in provincia di Pistoia – piatto de la guida MICHELIN e locale adiacente alla Macelleria da Giacomo aperta nel ’68 – “è un vivace indirizzo dallo spirito giovanile, dove gustare una schietta cucina toscana”.

LA SELEZIONE

Il nuovo Atelier di Domodossola

Il totale rinnovo del ristorante Atelier - piatto de la guida MICHELIN all’interno dell’albergo Eurossola - arricchisce l’offerta turistica di Domodossola confermando il ruolo della storica struttura come punto di riferimento gastronomico della località.

TURISMO

Mangiare in hotel a Firenze: stelle Michelin e lounge panoramiche

Mangiare in hotel a Firenze? Certo che sì! Soprattutto quando la scelta è tra ristoranti una stella MICHELIN come il sofisticato Borgo San Jacopo dell’Hotel Lungarno, il Palagio nello sfarzoso Four Seasons ed il Winter Garden by Caino al The St. Regis.

LA SELEZIONE

Gargano Gourmet; da Porta di Basso a il Capriccio

Collegati da una strada costiera immersa nella natura Il Capriccio e Porta di Basso – Bib Gourmand di Vieste e Piatto de la guida MICHELIN a Peschici – sono due ottimi indirizzi nel Parco Nazionale del Gargano; splendida sub-regione abbracciata dal mare Adriatico nota come lo “sperone d’Italia”.

LA SELEZIONE

Abocar: soffio argentino a Rimini

Abocar Due Cucine è una trattoria moderna nel centro storico di Rimini “condotta da due capaci giovani che vi conquisteranno per fantasia e qualità”. La promessa degli ispettori MICHELIN si riferisce all’originalità dei piatti tra Sudamerica e Italia dello chef argentino Mariano Guardianelli; affiancato nella gestione dalla compagna riminese conosciuta al Celler de Can Roca.