Il Papavero

Guida MICHELIN 2019
6 recensioni per questo ristorante

Il Papavero

corso Garibaldi 112/113
84025 Eboli
Italy
Cucina classica; Cucina italiana
Prezzo medio - Da 40 € a 58 €

Foto

Loading...

Menu

Prezzo medio - Da 40 € a 58 € ?
Cucina classica; Cucina italiana
Specialità 
Pasta mista con polpo, spuma di patate, pomodoro, salsa di prezzemolo, olive e olio piccante. Manzo affumicato con salsa barbecue, chips e cipollotto nocerino caramellato. Sfere di babà al cioccolato caramellato e camomilla, ananas e infuso al karkadè.

Guida MICHELIN 2019

Inspector word 

Eboli evoca sempre ricordi letterari, ma oggi c’è un motivo in più per annoverare questa graziosa località in provincia di Salerno: la stella Michelin del ristorante Il Papavero!  Al primo piano di un palazzo centrale, il  locale consta di quattro salette molto colorate e  arredate in stile moderno-creativo; all'esterno un bellissimo dehors, nonché un comodo parcheggio.  Se quanto sopra potrebbe essere definito come l’hardware del Papavero,  la sua parte più intima ed emotiva è rappresentata dalla cucina che lo chef Fabio Pesticcio porta in tavola con estro e capacità fornendo una coraggiosa interpretazione dei prodotti locali. Attingendo alla Piana del Sele e al Golfo di Salerno la sua proposta è territoriale e creativa, come nella pasta mista con polpo, spuma di patate, salsa al prezzemolo, olio piccante e pomodoro affumicato. Non trascurabile anche l'ottimo rapporto qualità/prezzo.

Dall’ispettore de la guida MICHELIN
  • 1 stella MICHELIN: una cucina di grande qualità. Merita la tappa!
  • Bella carta dei vini.
  • Di buon confort.

Informazioni pratiche

Orario di apertura 
Chiuso novembre, domenica sera e lunedì
Localizzare
corso Garibaldi 112/113
84025 Eboli
Italy
Servizi 
Aria condizionata
Parcheggio
Pasti serviti all'aperto
Vietato fumare
Mezzi di pagamento 
Amex
Carta di credito SI
Mastercard
Visa
Ambience 
Terrazza

Recensioni

Average rate:
4.5/5 6 recensioni per questo ristorante
Qualità della tavola
4.2/5
Servizi
4.2/5
Surrounding Quality
4.2/5
Rapporto qualità / prezzo
4.3/5
5/5
5/5
Qualità della tavola
5/5
Servizi
5/5
Infrastructure Quality
5/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : prodotti del territorio
4/5
4/5
Qualità della tavola
4/5
Servizi
4/5
Infrastructure Quality
3/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : locale molto valido con accostamenti molto interessanti, migliorato anche dall' ultima esperienza di un paio di anni fa. - : tutto all'altezza
5/5
5/5
Qualità della tavola
5/5
Servizi
4/5
Infrastructure Quality
5/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : Perfect dishes, beautiful combinations of tastes. Good knowledge and a nice choise of wines.
5/5
4/5
Qualità della tavola
4/5
Servizi
5/5
Infrastructure Quality
5/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : Un locale eccellente a prezzi incredibilmente contenuti, che rende l'alta cucina accessibile al costo di una trattoria. Non credevo fosse possibile un così alto rapporto qualità/prezzo, e credo che questo sia un merito eccezionale del Papavero. - : A questo punto sono irrilevanti.
4/5
3/5
Qualità della tavola
4/5
Servizi
4/5
Infrastructure Quality
4/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : Eravamo stati proprio un anno fa nella terra in cui Cristo si era fermato e devo dire che lo chef Pesticcio è stato una piacevole conferma. Per non far torto a nessuno dei suoi piatti citiamo solo il crudo di mare (fenomenale l'accoppiamento con la salsa di arancia candita), i bottoni di bufalo con salsina al pomodoro e al basilico e nuvola di mozzarella, il pesce bandiera (delicato e tenerissimo) e il maialino croccante con cipollotto e salsa alla mela. Menzione d'onore al pre-dessert (un mini babà con salsa all'inglese). Ribadiamo che se fosse su un'altra piazza, Fabio Pesticcio darebbe "fastidio" a tanti: ha mano e inventiva, senza rinnegare la tradizione del posto. - : Mi aspetterei, ad eccezione del sommelier, una servizio un po' meno freddo nell'accoglienza, più solari ecco, e la musica di sottofondo all'interno (nei giardini all'esterno era perfetta, jazz, italiano e non). Ultima cosa: le tovagliette per le mani nei simpaticissimi bagni (azzurro per i maschietti, rosa per le femminucce). Per una stella io direi che quelle ti stoffa-cotone sono mandatory.