Enoteca Pinchiorri

Guida MICHELIN 2019
8 recensioni per questo ristorante

Enoteca Pinchiorri

via Ghibellina 87
50122 FIRENZE
Italy
Cucina moderna
Prezzo medio - Da 150 € a 340 €

Foto

Loading...

Menu

Prezzo medio - Da 150 € a 340 € ?
Cucina moderna
Specialità 
Scampi al vapore con agrumi, gazpacho con barbabietola e caviale. Risotto al succo di peperoni arrosto, midollo e capperi fritti. Piccione in crosta di fave di cacao e sale, chutney di mango, carota alla paprika.
Chef name 
Annie Féolde

Guida MICHELIN 2019

Inspector word 

Celebre in tutto il mondo è il tre stelle che rende lustro alla città del Giglio! Tra i pochi locali realmente internazionali del Paese, la cucina di madame Féolde è sostanzialmente italiana in bilico tra classico e moderno, sebbene da qualche tempo a questa parte - in fondo al menu – vi sia un omaggio di ringraziamento alla Francia (per l'assegnazione della Légion d'Honneur) con tre piatti tipici della loro tradizione. Si gioca molto sul sicuro: materie prime ottime, cotture perfette, presentazioni accattivanti e, ultimo ma non ultimo, porzioni generose. Il servizio è pronto ad incontrare e prevedere ogni desiderio, mettendo a proprio agio l’ospite. Leggendaria, infine, l'ampia carta dei vini che non necessita di citarli - per forza - tutti, bensì solo le etichette veramente significative (e sono tante!) del mondo intero.

Dall’ispettore de la guida MICHELIN
  • 3 stelle MICHELIN: una cucina unica. Merita il viaggio!
  • Bella carta dei vini.
  • Gran lusso e tradizione. I nostri indirizzi più belli.

Informazioni pratiche

Orario di apertura 
Chiuso 1 settimana a Natale, 3 settimane in agosto, domenica e lunedì
Localizzare
via Ghibellina 87
50122 FIRENZE
Italy
Servizi 
Aria condizionata
Sale private
Pasti serviti all'aperto
Vietato fumare
Mezzi di pagamento 
Amex
Carta di credito SI
Mastercard
Visa
Ambience 
Terrazza

Recensioni

Average rate:
3.4/5 8 recensioni per questo ristorante
Qualità della tavola
3.5/5
Servizi
3.9/5
Surrounding Quality
3.9/5
Rapporto qualità / prezzo
2.3/5
5/5
5/5
Qualità della tavola
5/5
Servizi
5/5
Infrastructure Quality
5/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : Siamo stati come sempre coccolati dall'aperitivo fino ai cioccolatini, piatti eseguiti alla perfezione , ogni ns desiderio è stato esaurito con anche assaggi di piatti offerti dal maitre. I vini: dallo champagne Bollinger vecchie vigne alla borgagna erano perfetti. Un'apoteosi. Grazie a tutto lo staff.
2/5
2/5
Qualità della tavola
2/5
Servizi
3/5
Infrastructure Quality
1/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : gentil e cortesi - : a una farsa del genere non avevo mai assistito, nè ci avrei creduto se me lo avessero raccontato. prenoto siamo in lista di attesa finalmente mi richiamano molto gentili mi confermano il tavolo per la sera. l ingresso è sontuoso e l accoglienza garbata. ci accomodiamo in una stanza grande con altri 6 tavoli parquet per terra lampadario di murano al centro alle pareti spoglie un solo quadro. i commensali viciniori russi e polacchi qualche italiano rumoreggiano al lato ordiniamo dell acqua Ferrarelle, la porta al tavolo una cameriera dell est che me la mostra per circa un minuto come se mi avesse mostrato un Picasso , le dico che nn ho intenzione di annusare il tappo, non apprezza l ironia e scompare velocemente il costo della bottiglia di ferrarelle da 0.75 al supermercato è di 0.29 il costo qui è di 15 euro un ricarico di sole 51 volte vabbe scegliamo il primo spaghetti alla chitarra costo 80 euro magari saranno speciali ...... arriva il piatto di dimensioni importanti, solo il piatto all 'interno non vi erano piu di 37-40 grammi di pasta ... vabbe magari saranno fantastici.... li ho mangiati solo perche avevo fame il cameriere ci domanda se fosse tutto ok... sbalordito dico che con queste porzioni non solo rimarro magro ma uscirò con la fame.... sguardo stizzito del cameriere vuole dire che erano porzioni troppo piccole lo guardo interrogativo dicendo ... siamo su Scherzi a parte vero?... infastidito si eclissa. ora ordino astice con verdure e spero nel riscatto. Non ci crederete arriva il piatto con circa 25 grammi di astice in due piccoli pezzi qualità niente di eccezionale... costo 90 euro? vabbe i dolci saranno i fuochi artificiale: cremino destrutturato una porcheria immangiabile costo 25 euro Vini: vi parlo subito di prezzi ; il più economico era un bianco del Piemonte niente di che 75 euro uno Chardonnay decente 600 euro che in cantina costa 8 euro alcuni Chateaux arrivavano oltre 60000 avete letto bene 60.000 euro seguo le aste dei vini di Sotheby e altri ma questiprezzi applicati sono se non strabilianti semplicemente ridicoli ORA IL PEZZO FORTE: Arriva il preconto paghiamo ci portano il resto ma non la ricevuta Ho dovuto insistere , si sono scusati se la erano DIMENTICATIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII iN nessun posto al mondo ho visto una tale surreale presa in giro del cliente
2/5
1/5
Qualità della tavola
3/5
Servizi
2/5
Infrastructure Quality
1/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : Grand style. Comfortable. - : Food bland; boring. No creativity. Out of the 9 courses only one great... most were just forgettable. Decor v poor if, like us, you are seated on the mezzanine where you get the sound from the tables below, an ugly 70's ceiling, and a mix of furniture which is a disgrace in the country of design. One of the 3 wines was "maderised" which was extraordinary for a 2000 Barolo, but it did not bother the Jr sommelier... Ridiculous water menu (with v common waters) and coffee list (with Nespresso!)
4/5
5/5
Qualità della tavola
4/5
Servizi
3/5
Infrastructure Quality
4/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : Before speaking about the food I must highlight one of the most impressive wine cellars I have ever visited with more than 200k bottles/5k labels of world's finest wine references. Great joy to be there for the New Year eve 2012. I am not sure we could assess a preset Menu that was designed for the occasion, yet it was a good moment of refined and creative cuisine. The encounter with the Charismatic Annie Feolde (Chef at the origin of the 3 Michelin stars) was the highlight of our experience.
5/5
5/5
Qualità della tavola
5/5
Servizi
5/5
Infrastructure Quality
3/5
Rapporto qualità / prezzo
+ : Cuisine raffinée, inventive, avec un service digne d'un 3 étoiles - : pas de vin au-dessous de 250 euro la bouteille