1. Home
  2. Magazine
  3. CUCINA E DINTORNI
  4. Guida goliardica gastronomica al gran premio di Misano

Guida goliardica gastronomica al gran premio di Misano

Scritto da
Matteo Morichini
, Il
08/09/2017

La MotoGp gommata Michelin approda nella terra di Valentino Rossi per la tredicesima tappa della stagione in programma il 10 Settembre a Misano; circuito tra Adriatico, campagna e colline dedicato al grande Marco Simoncelli da Coriano.

L’alta recettività della provincia di Rimini ed i numerosi luoghi d’interesse culturale, gastronomico ed artistico aggiungono piacevoli contenuti al weekend di gara, durante il quale sarà bello e poetico visitare il paesino natale del “Sic” divenuto, dal 23 Ottobre 2011, meta di pellegrinaggio per amici, sostenitori, addetti ai lavori e tifosi dell’inimitabile pilota romagnolo. Un altro valido motivo per recarsi a Coriano è la cena da Vite; ristorante della comunità di San Patrignano e Bib-Gourmand della Guida Michelin con materie prime prodotte in casa, piatti moderni e sfiziosi firmati dallo chef Fabio Rossi come il maialino da latte arrostito sui carboni con verdure dell’orto e gelato di cioccolato bianco e basilico, ed i ragazzi di “Sampa” a svolgere il servizio in sala e cucina.

Per chi sceglie di pernottare a Rimini, dove nella golosa Via Castelfidardo avrete la possibilità di provare numerose delizie del territorio quali piadine, pesce azzurro, ortaggi e cartocci ittici, uno degli indirizzi consigliati dalla guida rossa è i-Suite; design minimal, trasparenze e tecnologia. Dall’innovativo albergo al sofisticato ristorante Guido sono appena quattro chilometri sul lungo mare in direzione sud e dopo le tante prelibatezze in carta come seppia e squacquerone 2.0 e la Cannocchia si ricorda il gratin, le anime goliardiche avranno a disposizione feste in spiaggia da Rimini a Cattolica passando per Gabicce e Riccione e serate fino all’alba negli storici locali di Monte Misano. Oppure si può andare a letto presto ed includere nel weekend del motomondiale (gommato rigorosamente Michelin ndr) tappe culturali come la Domus del Chirurgo, piazze e luoghi delle pellicole felliniane, il tempio Malatestiano, il borgo di San Giuliano, la città stato di San Marino, l’esoterica Rocca di San Leo per finire con la Tavullia tinta di giallo ed una sessione al volante nella mitica panoramica verso Pesaro tanto cara al “Dottore”.     

Email