1. Home
  2. Magazine
  3. LA SELEZIONE
  4. Cibrèo-Cibreino; tradizione fiorentina a prezzi onesti

Cibrèo-Cibreino; tradizione fiorentina a prezzi onesti

Scritto da
Matteo Morichini
, Il
24/10/2018
Tag 
trattoria cibreo cibreino
bib gourmand cibreo firenze
cibreino guida michelin
cibreo bib gourmand
tradizione toscana

Il rimedio sicuro e gustoso ai conti salasso causati dall’alta affluenza turistica fiorentina è da molte lune la Trattoria Cibrèo-Cibreino; Bib Gourmand de la guida MICHELIN in Via dei Macci in zona Santa Croce contraddistinto da proposte sane, sostanziose e dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

Uno storico indirizzo “dall’anima più popolare rispetto all’adiacente ristorante Cibreo ma con la stessa gustosa cucina”. Questo il pensiero degli ispettori MICHELIN che tra i tanti piatti tipici della regione Toscana preparati giornalmente dalla trattoria, consigliano innanzitutto il celebre sformato di patate e ricotta con ragù. Uno dei grandi classici assieme a crostini di fegato, pappa al pomodoro, insalata di trippa, fagioli al fiasco, minestra di pane, ribollita, polenta all’olio novello, la delicata passata di pesce e la sostanziosa salsiccia e fagioli servita nella padella di cottura.

Le ricette della tradizione e della memoria – tutte preparate artigianalmente senza scorciatoie, artifizi o prodotti surgelati – proseguono con gli ottimi secondi quali polpette di pollo e ricotta, collo di pollo ripieno, coniglio farcito, guancia di manzo e seppie in zimino seguiti da torta al cioccolato o di formaggio, bavarese e panna cotta. Considerato un’imperdibile istituzione della gastronomia fiorentina - con gli chef a decidere liberamente quale contorno del giorno abbinare alla portata - è importante sapere che il locale (organizzato in grosse tavolate per un surplus di convivialità ndr) non accetta prenotazioni e dunque, se siete particolarmente affamati, è consigliabile evitare gli orari di punta. In caso di sovraffollamento tuttavia la ricchezza dei beni culturali circostanti – che spaziano da Casa Buonarroti alla Basilica di Santa Croce passando per Palazzo Vivarelli Colonna, la Loggia del Pesce e la Chiesa di Sant’Ambrogio - saranno un interessante e colto diversivo per ingannare l’attesa. Altra sosta d’interesse a patto di arrivare prima della chiusura, è il vicino Mercato Sant’Ambrogio in Piazza Lorenzo Giberti. Vetrina - come il Bib Gourmand MICHELIN Cibrèo-Cibreino - su colori, sapori ed ingredienti delle tradizioni gastronomiche fiorentine e toscane.

 

Tanta Toscana riscoprendo i Bib Gourmand e facendo u filtro per città!

Email