1. Home
  2. Magazine
  3. LA SELEZIONE
  4. Guida MICHELIN Germania 2018

Guida MICHELIN Germania 2018

Scritto da
Matteo Morichini
, Il
20/11/2017

Sono trecento i locali stellati della guida MICHELIN Germania 2018: il numero più alto nella storia del paese che nell’ultima selezione conta ben undici indirizzi che valgono il viaggio grazie alle tre stelle MICHELIN ottenute dal ristorante “Atelier” di Monaco di Baviera.

“La gastronomia tedesca propone tanti stili e concetti ed è oggi una delle migliori al mondo perché al contributo dell’establishment si è aggiunto quello di una nuova generazione di chef giovane e motivata” spiega il direttore delle guide internazionali Michael Ellis prima di soffermarsi sul tristellato bavarese all’interno del Bayerischer Hotel: “In appena tre anni lo chef Jan Hartwig ha saputo dare la sua personale impronta ad una cucina che si distingue per  sapori profondi e complessi abbinati a composizioni intelligenti e tecniche notevoli”.

Passando ai due stelle MICHELIN, le novità sono il Keilings Restaurant di Bad Bentheim nella Bassa Sassonia, Schwarzenstein - Nils Henkel a Geisenheim nella regione del Rheingau region, il ristorante Le Cerf ospitato dal "Wald & Schlosshotel Friedrichsruhe" di Baden-Württemberg e Courtier nella piccola città di Wangels nel nord del paese.

Il totale dei ristoranti una stella MICHELIN della guida Germania 2018 sale invece a duecentocinquanta con ventinove novità tra cui l’esclusivo locale vegetariano Seven Swans di Francoforte e Cookies Cream di Berlino. La capitale tedesca festeggia inoltre le nuove stelle MICHELIN assegnate ai ristoranti Tulus Lotrek e Golvet mentre a Dusseldorf le new-entry stellate sono Fritz's Frau Franzi e Yoshi by Nagaya. Il medesimo riconoscimento va ad Emma Wolf dal 1920, Le Corange di Mannheim, Schuhbecks Fine Dining e Schwarzreiter nell’albergo Vier Jahreszeiten Kempinski di Monaco mentre Ai Piero e Yoso sono i due nuovi ristoranti una stella di Andernach nella Valle del Reno.

Chiusura con i Bib Gourmand: locali dall’ottimo rapporto qualità/prezzo dove mangiare con un massimo di 37 euro. Categoria particolarmente apprezzata dal pubblico che nella guida MICHELIN Germania 2018 conta 33 novità per un totale di 460 locali contrassegnati dal Bibendum che si lecca i baffi distribuiti su tutto il territorio.

Email