1. Home
  2. Magazine
  3. LA SELEZIONE
  4. Osteria Bartolini: Bib Gourmand di mare a Bologna

Osteria Bartolini: Bib Gourmand di mare a Bologna

Scritto da
Matteo Morichini
, Il
06/04/2018
Tag 
osteria bartolini
guida michelin
bib gourmand
gran fritto
saraghine al tegame

L’Osteria Bartolini - nuovo Bib Gourmand de La Guida MICHELIN -  è mare e ricette della Romagna nel cuore di Bologna. Un locale giovane e sofisticato, con ambiente contemporaneo e riflessivi accorgimenti estetici come gli arredi e le posate volutamente “sciupati” a ricordare passato e salsedine dei locali sulle spiagge del litorale.

Il successo a seguito dell’apertura nel 2016 in una suggestiva location all’interno di palazzo Dondini Ghiselli in Piazza Malpighi, è stato immediato. Uno dei motivi è nella continuità in quanto la riuscita interpretazione di osteria moderna, attualizza una lunga storia di famiglia legata alla cucina di pesce in rinomati ristoranti di Cesenatico e Milano Marittima. Solide base su cui costruire un menu serio, semplice e fragrante, dove i piatti della tradizione sono preparati con rigore e con prodotti ittici sempre freschi. Ad aggiungere alla piacevolezza complessiva, quando le temperatura si fanno miti, ci si può accomodare attorno “allo stupendo platano di fine Ottocento” che impreziosisce il giardino: asset non da tutti nel centro storico della città.

L’attenzione ai dettagli e del servizio sono allineate con pensieri e qualità di proposte che appagano gusto e appetito come il famoso Gran Fritto di pesce dell’Adriatico, i totanetti novelli con carciofi croccanti e le crocchette di patate e baccalà. Tra i primi risotto alla moda di una volta, tagliolini al ragù bianco di pesce, passatelli in brodo, tagliolini al nero e calamaretti; con ulteriori specialità regionali quali gamberi al sale di Cervia, poverazza (vongole) alla marinara e l’irrinunciabile saraghina al tegame o alla griglia (pesce azzurro simbolo della Romagna tanto che Federico Fellini vi chiamò uno dei personaggi di “8 e mezzo”). Altrettanto curati e preparati dal laboratorio di cuochi, pasticceri e sfogline – impegnate anche nella produzione di pane e pasta all’uovo utilizzata in cucina – sono sorbetti e dessert che includono trilogie di cioccolato, bavarese al pistacchio con crumble di cacao e gelée di amarene, meringata con crema inglese e lo “storico gelato alla crema arancia con caramello”. Tutti ottimi motivi per scoprire, come sottolineano gli ispettori MICHELIN “la formula vincente, le porzioni generose” ed il buon rapporto qualità prezzo del nuovo Bib Gourmand della guida rossa.

 

Email