1. Home
  2. Magazine
  3. LA SELEZIONE
  4. Roma: Formula-E, stelle Michelin e Bib Gourmand capitolini

Roma: Formula-E, stelle Michelin e Bib Gourmand capitolini

Scritto da
Matteo Morichini
, Il
13/04/2018
Tag 
formula e roma
guida michelin
the corner marco martini
ristoro degli angeli
gomme michelin e-prix

La Formula-E gommata MICHELIN è pronta ad elettrizzare Roma con la settima tappa del mondiale riservato alle monoposto elettriche prevista per sabato 14 Aprile nel Circuito cittadino dell’Eur. Occasione giusta per un fine settimana nella città eterna in compagnia dell’universo MICHELIN tra velocità, tecnologia, adrenalina e soste di gusto in ristoranti stellati e Bib Gourmand poco distanti dall’evento.

Le strade della battaglia per dieci scuderie e venti piloti seduti su 245 cavalli voltaici, si snodano lungo un tracciato inedito con partenza in Via Cristoforo Colombo con podio e traguardo al cospetto dell’obelisco di Piazza Marconi. Previsti passaggi silenti in serie a duecentocinquanta e passa orari accanto a nuovi landmark come La Nuvola ed alla distintiva architettura anni 30’ del Palazzo dei Congressi; sede dei pit-stop. Con il quartiere dell’Eur limitato nella viabilità nei giorni di qualifiche e gran premio, il consiglio quando la fame chiama è di optare per indirizzi nei quartieri limitrofi a quelli della manifestazione come Garbatella e Testaccio. Due fortini della cucina romanesca non che vivaci zone in cui bere, mangiare e divertirsi fino a tarda notte. Che può avere inizio con il raffinato percorso gastronomico firmato dallo chef Marco Martini al The Corner; stella MICHELIN  di Viale Aventino “con cucina moderna e fantasiosa, giardino d’inverno, terrazza lounge” e piatti come merluzzo, patanegra e arancia. Lasciandosi il Museo di Arte Contemporanea e mattatoio alle spalle in direzione Porta Portese, gli ispettori della guida invitano i lettori a provare la strabordante passione e creatività dell’Osteria Fernanda mentre per un’esperienza a base di quinto quarto e primi piatti tipici quali carbonara, gricia e cacio e pepe, il Bib-Gourmand Al Ristoro degli Angeli a Garbatella è sempre una valida opzione. Per raggiungere gli spalti ed assistere alla gara dal vivo, le alternative ideali sono scooter e metropolitana che dal centro alle stazioni dell’Eur non impiega più di venti minuti. E questo significa poter alloggiare in storiche e splendide strutture affacciate sulle meraviglie capitoline come Hassler, De Russie Villa Spalletti Trivelli accanto al Quirinale per ammirare le sue regali scuderie, La Consulta e l’inconfondibile profilo alla distanza della cupola di San Pietro.

Email