1. Home
  2. Magazine
  3. RICETTE
  4. “Brusciuluneddru cu’ sucu” – Osteria Expanificio, Agrigento

“Brusciuluneddru cu’ sucu” – Osteria Expanificio, Agrigento

Scritto da
La Redazione
, Il
31/08/2018

Piatto diffuso in tutta la Sicilia, subisce inevitabili variazioni da un luogo all'altro, pur rimanendo la pietanza dei dì di festa. Tramandato di madre in figlia, è il piatto della domenica per antonomasia, semplice, ma al tempo stesso gustoso, ricco di quei sapori che hanno reso celebre la gastronomia locale: inno al sud e chiaro riflesso delle stratificazioni culturali succedutesi nei millenni di storia isolana.

Una straordinaria unione di profumi e colori che, prima che diventasse moda, ha dato il “là” alla cucina fusion più equilibrata del mondo, espressione inarrivabile di quella dieta mediterranea proclamata “Patrimonio Mondiale dell’Umanità”.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 600 gr. di carne di vitello (fesa)
  • 100 gr. di pancetta tritata
  • 80 gr. di primo sale
  • 3 uova sode
  • 2 o 3 cipollette fresche
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale e pepe
  • Olio EVO
  • 1 bicchiere di vino rosso

Per la salsa

  • Concentrato di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • Acqua qb
  • Sale e pepe
  • Olio EVO

Dal vostro macellaio di fiducia fatevi tagliare la fesa di vitello in fettine rotonde del diametro di circa 20 cm, stendetele su un tagliere, copritele con la pellicola e spianatele con il batticarne.

Salate e pepate, cospargetele di pancetta tritata, formaggio primo sale, cipolletta (tagliata nel senso della lunghezza) e qualche pezzetto d’aglio.

Sbucciate le uova, tagliatele in più parti e adagiatele sul resto degli ingredienti.
Arrotolate, quindi, la carne su se stessa richiudendola con due stuzzicadenti alle estremità.

In un tegame, fate soffriggere una cipolla, nella quale rosolerete gli involtini di carne appena preparati e sfumate con il vino rosso; sciogliete il concentrato di pomodoro in un recipiente di acqua aggiungendolo alla carne (in alternativa anche la passata di pomodoro), mettete la carota mondata, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere fino a quando la carne non risulti tenera.

Disponete il tutto su un piatto da portata, servendolo – eventualmente – con un contorno di verdure.

Buon appetito!

Il Bibendum – gourmet e gourmand – v’invita a scoprire altre gustose ricette su https://guida.michelin.it/magazine/ricette

Email