1. Home
  2. Magazine
  3. TURISMO
  4. Puglia! Città bianche e stelle Michelin

Puglia! Città bianche e stelle Michelin

Scritto da
Matteo Morichini
, Il
15/09/2017

Arcaici paesaggi costellati di trulli tra uliveti centenari, candidi paesini bianco calce, cene stellate MICHELIN e preziose fortificazioni trasformate in oasi di lusso mediterraneo come la Masseria San Domenico: uno degli alberghi più famosi della Puglia e sosta imperdibile della guida rossa nel cuore della Valle d’Itria.

La storica struttura del XIV secolo, interamente realizzata in pietra bianca ed a soli cinquecento metri dall’Adriatico – ha un giardino tropicale con piscina di acqua di mare, talassoterapie, camere di gran fascino e per citare gli ispettori MICHELIN  “una bella sala a volte con i capolavori di una cucina della tradizione”. Come il Borgo Egnazia – borgo medioevale ricreato con spazi e architettura ispirati al territorio circostante  – la Masseria San Domenico è l’eccellente punto di partenza di questo itinerario tra natura, espressioni culturali e delizie eno-gastronomiche da Savelletri di Fasano a Ostuni passando per Cisternino; grazioso paesino da visitare al tramonto per il massimo impatto scenico grazie al suggestivo “balcone” sulla valle circostante prima di scoprire vicoli, piazzette e la Chiesa Madre di San Nicola.

Altra attività da soddisfazione garantita è fare il bagno al Capitolo e Monopoli: tratto di costa frastagliato con torri di avvistamento, intime calette, acque turchesi ed atipiche cave tufacee sulla riva. Gli intriganti scenari marini proseguono a Lido Macchie tra sfumature verdi azzurre e romantiche dune di sabbia. Dopo nuotate, tintarella e magari una piccola degustazione di prodotti caseari tipici a Speziale come nodini, ricotta affumicata e giuncate, dirigetevi a Caranna e quindi ad Ostuni. Nella famosa località bianca al confine tra Murgia meridionale e Salento con labirintici vicoli e orizzonti blu, il sonno dei giusti è nelle camere minimal de La Sommità Relais mentre per una cena imperdibile prenotate un tavolo da Cielo: ristorante una stella MICHELIN tra gastronomia regionale e slanci creativi con tante appetitose proposte quali fagottini verdi di mazzancolle e ricotta con aria di sambuco.  

 

Email